Zona industriale di Gariga, nuovo accesso alla zona industriale

Mezzi pesanti e auto che percorrono la provinciale Valnure in zona Gariga potranno contare su un nuovo e più sicuro accesso alla zona industriale di via Galilei e aree limitrofe.

Nell’ambito dei lavori di riqualificazione della strada, infatti, è stato aperto questa mattina il nuovo ponte su Rio Riazza, che agevola ingressi e uscite in corrispondenza dello stabilimento Arp, sul lato sinistro della strada.

L’apertura al traffico della nuova opera è avvenuta alla presenza dell’assessore provinciale Sergio Bursi, del vicesindaco di Podenzano Maurizio Grana e di alcuni rappresentanti delle imprese coinvolte, tra cui Giuseppe Porcari, presidente della principale aggiudicataria dei lavori: la cooperativa edile Ceap di Gragnano. Per la Provincia presenti anche: il dirigente del settore viabilità, edilizia e infrastrutture Stefano Pozzoli, Andrea Reggi, Rino Corti, il capocantoniere Mauro Rebecchi e la sua squadra. La nuova realizzazione ha una struttura di sei metri di luce (parte sospesa) e una larghezza transitabile di quasi 13 metri, che consente ai mezzi pesanti e alle auto di svoltare agevolmente e in sicurezza per accedere agli stabilimenti. L’importo complessivo dei lavori, per la riqualificazione dell’intero tratto stradale ricompreso nel territorio di Gariga, è di 3milioni e 100mila euro. Si tratta di fondi misti: statali (ottenuti grazie alla mediazione dell’onorevole Massimo Polledri), regionali (di provenienza Anas) e provinciali. Per la realizzazione dell’opera Ceap ha subappaltato i lavori alla “Cdf costruzioni” di Podenzano. Progettazione e direzione lavori sono stati affidati alla Erre.Via di Milano.

“Un intervento – commenta l’assessore Bursi – che alleggerisce il disagio di camionisti e automobilisti e potenzia la sicurezza nelle svolte a sinistra per chi percorre la provinciale in direzione di Grazzano”.

“I buoni rapporti con la Provincia hanno dato ancora una volta buoni frutti” sottolinea il vicesindaco Grana. Soddisfatti anche gli imprenditori della zona, alcuni dei quali presenti questa mattina al simbolico taglio del nastro.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank