\”Avanzo Divino\” Il piacere del vino dal ristorante alla tavola di casa

NELL’ULTIMO ANNO AI RISTORANTI 10MILA INVOLUCRI FIRMATI PROVINCIA. POZZI: “LE NORME DEL CODICE NON APRANO AD UN NUOVO PROIBIZIONISMO”

blank

 

Da lunedì 20 dicembre, presso gli uffici dell’assessorato provinciale all’Agricoltura di via Colombo i ristoratori potranno ritirare i noti e famosi involucri – firmati Provincia – per il trasporto dal ristorante alla tavola di casa delle bottiglie di vino non completamente consumate. “Avanzo DiVino”, questo il nome del progetto lanciato il 14 dicembre 2009. 200 i ristoratori che in questa stagione d’avvio hanno aderito, per un totale di quasi 10mila buste distribuite.

“L’occasione è propizia – interviene l’assessore Filippo Pozzi – per tornare a sottolineare la compatibilità del consumo di vino con il codice della strada. La necessità di regole chiare e di sicurezza alla guida non deve confondersi con una sorta di neo-proibizionismo. Non nascondo la mia preoccupazione: la Fivi, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, nelle scorse settimane ha lanciato un appello a politica e mondo dell’informazione. Secondo i dati diffusi, il consumo di vino, a seguito dell’introduzione dell’etilometro nel Codice della strada, ha profondamente modificato le abitudini di consumo tanto che un cliente su tre non beve più al ristorante. Il vino è un piacere da gustare con moderazione e responsabilità, non è un nemico certo della patente. Le buste di ‘Avanzo DiVino’ consentono di sorseggiare la qualità delle nostre produzioni anche dopo una serata al ristorante, e sono un importante veicolo territoriale del marchio Provincia e di quelli dei produttori piacentini. Ma sono anche un importante veicolo culturale, per diffondere una nuova coscienza nel consumo del vino che, se assunto con responsabilità, non pregiudica l’efficienza di guida e le necessarie cautele che devono animare ogni automobilista. Ci piace che il gesto dell’offerta della nostra busta sia fatto dal ristoratore in modo spontaneo perché vuole essere anche un bell’esempio di ospitalità”. Per info e ritiro delle buste: uffici Urpel Provincia, palazzo Agricoltura, via Colombo, 35. Tel 0523795686, fax 0523795657. Email: urpelagricoltura@provincia.pc.it. Orario: 8,30-13 dal lunedì al venerdì; 14-17 lunedì, mercoledì e giovedì.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank