Madre e figlia le nomadi sorprese ieri mentre tentavano un furto

Erano madre e figlia le due donne nomadi sorprese e bloccate l’altro giorno dalla polizia mentre stavano cercando di forzare un appartamento sullo stradone Farnese. La madre – A.L., 40 anni – dopo aver trascorso la notte in cella di sicurezza è comparsa ieri mattina davanti al giudice: il legale ha chiesto ed ottenuto i termini a difesa e il processo è stato rinviato al prossimo 18 dicembre. Il giudice ha convalidato l’arresto dell’imputata, che deve rispondere dell’accusa di tentato furto. La donna è stata quindi accompagnata dalla polizia nel carcere delle Novate. La figlia 14enne della donna arrestata dalla polizia è stata invece denunciata per tentato furto al tribunale dei minori di Bologna e accompagnata al collegio Santo Stefano.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank