Chiesti 4 anni e sei mesi per Rita Perazzi dal Pm Antonio Colonna

Quattro anni e sei mesi di reclusione per Rita Perazzi. E’ questa la richiesta che in mattinata il pubblico ministero Antonio Colonna ha fatto davanti al gup per il rito abbreviato che vede sul banco degli imputati l’ex segretaria della procura piacentina. La donna è accusata di concussione, favoreggiamento e rivelazione di segreto d’ufficio. Dopo il pubblico ministero hanno preso la parola gli avvocati della difesa che hanno chiesto l’assoluzione. Il giudice Gianandrea Bussi ha rinviato l’udienza al 20 gennaio per la lettura della sentenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank