Fusione in vista per tre ospizi pubblici

Potrebbero essere accorpati gli ospizi pubblici di Castelvetro, Cortemaggiore e Castellarquato. Gli istituti Brizzi, Perini e Vassalli Remondini dovrebbero confluire in un’unica realtà, come previsto dalla legge regionale di trasformazione delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (le Ipab) in Aziende di servizi alla persona (le Asp). Sulla fusione, il sindaco di Castelvetro Francesco Marcotti – che paventa gli eventuali passivi della nuova azienda – ha deciso di chiedere il parere del Consiglio comunale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley