Cgil: bilancio 2011 approvato. Caso Spi, risarcimento di 20mila Euro

È stato approvato ieri mattina all’unanimità il bilancio preventivo e il programma di lavoro 2011 della Camera del Lavoro. Un risultato importante, ricco di interventi per lo sviluppo dei servizi e delle categorie, che farà crescere l’organizzazione al momento ancora impegnata  nel superamento di problematiche che l’hanno coinvolta in questi ultimi tempi. L’atmosfera all’interno dell’organizzazione infatti è ancora tesa riguardo agli avvenimenti dei mesi scorsi, in particolare a causa dell’ inchiesta che grava sul Spi-Cgil, accusato di aver falsificato delle tessere. A tale proposito l’attuale Segretario Tamer Favali  ha dichiarato : “Sono stati risolti tutti i problemi riguardanti lo spiacevole accaduto, l’organizzazione ha restituito tutti i soldi ai soggetti che hanno sporto denuncia, per un totale di 20 mila euro, risarcendoli delle somme che sono stati costretti a versare durante il periodo in cui risultavano iscritti al sindacato.”

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank