Legambiente diffida la Provincia di Piacenza sul fotovoltaico a terra

Legambiente ha presentato una diffida alla Provincia di Piacenza per i progetti inerenti il Fotovoltaico a terra. La diffida è stata presentata nei giorni scorsi dagli ambientalisti dopo aver scoperto il metodo utilizzato dagli imprenditori nel settore per aggirare le norme in materia. Molti di questi impianti infatti, tra i quali quelli di Caorso e Borgonovo, approfittavano del fatto che fino ad un megawatt è possibile richiedere la domanda e conseguire il via libera per la costruzione. Ma in questi casi sono stati posti più impianti che sfruttano questo tipo di tecnologia, uno vicino all’altro, con nominativi di diverse società, così da poter frodare la valutazione di impatto ambientale. Legambiente, con questa diffida, chiede, in sostanza, che la Provincia di Piacenza blocchi l’approvazione di nuovi impianti di fotovoltaico a terra e attenda le verifiche di legge di impatto ambientale.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank