Gestione alloggi sociale, convenzione tra Comune e Acer

Sarà operativa dal 1° gennaio 2011, con scadenza il 31 dicembre 2018, la convenzione con cui l’Amministrazione comunale affida ad Acer la gestione degli alloggi sociali di proprietà di Palazzo Mercanti: 31 unità immobiliari, di cui tre in via Broni n. 60, tre in via Buffalari, sei in cantone del Cristo, cinque in vicolo Buttalà, sei in via Caorsana n. 117, tre in via Penitenti n. 45, uno in via S. Tommaso n. 5, la casa di accoglienza femminile, il laboratorio e l’alloggio sociale in strada Valnure n. 11, nonché il rifugio Segadelli in piazzale Marconi n. 1.

blank

Per le strutture in elenco – suscettibile di variazioni nel tempo – il Comune di Piacenza assegna ad Acer la gestione dei rapporti con gli assegnatari degli alloggi, l’emissione e la riscossione delle quote mensili previste dal servizio di accoglienza temporanea, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili, gli interventi di manutenzione sui beni mobili presenti all’interno nonché, su richieste dell’Amministrazione comunale, l’eventuale acquisto di arredi. Restano a carico del Comune le assicurazioni dei fabbricati, i servizi di energia elettrica e gas delle singole unità abitative, quelli delle parti comuni e i servizi condominiali.

Gli alloggi in questione sono destinati a persone in situazioni di fragilità, in carico ai Servizi sociali. L’accesso prevede il pagamento di un canone, nonché il coinvolgimento degli utenti in una serie di attività responsabilizzanti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank