Smog, da domani al via i blocchi del traffico

Al via da domani la seconda fase di Liberiamolaria, il protocollo sottoscritto dai maggiori comuni dell’Emilia Romagna per cercare di mitigare gli effetti dell’inquinamento.Due le principali novità rispetto ai mesi autunnali. Rimane innanzitutto vietata la circolazione dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30 ai veicoli diesel euro zero e uno, a cui si aggiungerà il blocco per gli euro due. Per i mezzi a benzina confermato il blocco per i pre euro.Ma il principale cambiamento è il ritorno dei blocchi del giovedì, quando fino al 31 marzo, dalle 8,30 alle 18.30 sarà vietata la circolazione a tutti i mezzi più inquinanti.Potranno sempre circolare le auto euro 4 ed euro 5, così come quelle alimentate a gpl o a metano, i diesel euro 4 più gli euro 3 con filtro antiparticolato.Rimangono sempre percorribili le strade periferiche, come la tangenziale sud, via Emilia Pavese, via XXI aprile, viale Sant’Ambrogio e via Colombo.Confermate poi tutta una serie di deroghe per i blocchi del giovedì, già concesse negli scorsi anni, per funzioni assistenziali o sociali.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank