Canottieri Ongina, arriva la capolista Bacci Campi Bisenzio

Riprende con una sfida di cartello il cammino della Canottieri Ongina, che domani sera (sabato) alle 21 farà il suo debutto nel nuovo anno solare affrontando al palazzetto di Monticelli la capolista toscana Bacci Campi Bisenzio. Dopo la sosta natalizia anticipata a causa del rinvio per neve della trasferta di Firenze contro il Jumboffice (la gara sarà recuperata martedì), la formazione di Gabriele Bruni torna in campo affrontando sulla carta l’ostacolo più duro. A complicare i piani in casa giallonera è l’infermeria, che si presenta affollata come non mai. Diversi gli elementi colpiti, tra cui il centrale Bozzoni, alle prese con una forte lombalgia.

blank

«Deciderò in extremis – afferma mister Bruni – sul suo impiego, con Premoli possibile alternativa nonostante la bronchite dopo l’infortunio. Abbiamo svolto due settimane di allenamenti non al completo tra malattie e acciacchi vari. Sabato arriva la capolista e gli stimoli in casa nostra ci sono nonostante la situazione difficile. Bisogna giocare e dobbiamo trovare un po’ di determinazione in più, dimostrando attaccamento alla maglia e cuore. Il Campi Bisenzio è una squadra non appariscente e senza individualità di spicco, a parte l’opposto Sgrill, però è una formazione molto concreta, che difende tanto e sbaglia pochissimo. Per noi sarà decisivo l’approccio alla partita».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank