Incendio al quartiere Santa Teresa, sul posto i vigili del fuoco. Maria Mai

 Probabilmente la sigaretta che si era accesa le è caduta tra le mani, Maria Mainardi, 86 anni, piacentina, è morta carbonizzata questa mattina poco dopo le 10 sulla poltrona nel soggiorno della sua abitazione nel quartiere Santa Teresa.  La badante che alla domenica l’aiuta dalle 8 alle 10 se n’era appena andata e sua sorella Vittorina Mainardi residente nell’appartamento accanto non era in casa e dunque non ha probabilmente sentito il suono del campanello con cui Maria la chiamava quando aveva bisogno. Questa almeno è una prima ricostruzione della tragedia effettuata dalla polizia, accorsa sul posto insieme a vigili del fuoco e soccorsi. A dare l’allarme una vicina, che si è accorta del fumo, ma per Maria Mainardi, ex insegnante della scuola media Faustini, parzialmente autosufficiente a causa di un problema di invalidità alle gambe, non c’è stato nulla da fare. In lacrime le 2 badanti equadoregne che si alternavano l’assistenza all’anziana donna, ancora sconvolte sul pianerottolo. Era già capitato che alla signora cadesse la sigarette-hanno spiegato- ma eravamo sempre arrivate in tempo. Stando a loro, la signora Mainardi fumava una stecca da 20 pacchetti in 2 settimane.     

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank