Varie di cronaca: furto al bowling di Castelvetro;truffe on line; Rasparini

I carabinieri di Monticelli hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili del furto avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì al bowling di Mezzano. Una gang esperta che avrebbe pianificato con precisione il colpo, riuscendo a neutralizzare il sofisticato sistema d’allarme e a impossessarsi di videopoker e giochi elettronici del valore superiore ai 30 000 euro. Tentato furto in un’abitazione a Cerignale. I ladri hanno agito di notte, probabilmente convinti che in casa non vi fosse nessuno. I malintenzionati però hanno fatto male i loro conti, svegliati di soprassalto i padroni di casa hanno acceso una luce mettendo in fuga i banditi.    Bollette alle stelle con le truffe on line. Sono 50 i casi piacentini segnalati alla polizia postale in novembre. La truffa avviene su Internet tramite i programmi per connettersi a numeri telefonici a tariffazione speciale e talvolta proprio all’insaputa dell’utente. Risultato bollette stratosferiche . La polizia consiglia massima attenzione quando si naviga e l’utilizzo di sistemi anti virus.  Sarebbero stati anche i problemi di vista di cui soffre il giovane piacentino di 26 anni  Carlo Rasparini a influenzare la decisione del giudice del tribunale della libertà di Bologna riguardo la richiesta di scarcerazione avanzata  dall’avvocato Gueli. Una richiesta negata in quanto Carlo Rasparini lo scorso 14 luglio  avrebbe sparato alla giovanissima Federica Mazzocchi di 19 anni, ferita alle gambe, senza gli occhiali. Ciò metterebbe in dubbio l’intenzione di ferire la ragazza solo alle gambe, intenzione dichiarata dallo stesso Rasparini. "Non ho mai voluto ucciderla" avrebbe detto. Per l’avvocato una questione di scarsa importanza in quanto il suo assistito soffrirebbe di una lieve miopia e avrebbe potuto portare le lenti a contatto al momento dell’aggressione avvenuta a Travo. Accusato di tentato omicidio, Rasparini era riuscito a fuggire in Croazia dove fu ritrovato il suo camper, venne arrestato dalla Polizia in un albergo di Viterbo, dove fu sorpreso mentre scendeva a far colazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank