Regione stanzia 290mila euro per Piacenza e prov. per i danni del maltempo

A seguito del maltempo che ha investito la regione Emilia-Romagna nei mesi scorsi l’assessore regionale alla Difesa del suolo e della costa Paola Gazzolo ha autorizzato interventi nei comuni montani delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna per un importo complessivo di 972 mila euro.

Ammontano a 290 mila euro le risorse destinate al piacentino.

I fondi saranno impiegati per i primi lavori urgenti sulle opere idrauliche e sulle infrastrutture comunali danneggiate dagli eventi meteorici dei mesi scorsi e che hanno provocato ingenti danni alle infrastrutture pubbliche del territorio regionale.

Nel dettaglio 45 mila euro serviranno per lavori di pronto intervento per la ripresa dell’erosione spondale del torrente Riglio tra le località Riglio e il ponte di Cà Fogliazza nel comune di Bettola.

Stesse risorse saranno destinate a lavori di pronto intervento per il ripristino delle condizioni di sicurezza idraulica sul torrente Dorba a protezione della strada comunale di collegamento alla frazione di Embrici nel comune di Bobbio. 50 mila euro sono destinati ai lavori di pronto intervento per il ripristino dell’erosione delle sponde del torrente Riglio a Palazzo Pistone nel comune di Caorso, mentre 20 mila a integrare i lavori di ripristino della strada comunale che dalla frazione di Rocca conduce a Cerri nel comune di Ferriere e 40 mila ai lavori di pronto intervento sulla strada comunale Suzzi-Pizzonero a Ottone.

Infine, 60 mila euro serviranno per i lavori di pronto intervento per il ripristino delle erosioni della sponda destra del fiume Trebbia a Cisiano nel comune di Rivergaro e 30 mila per i lavori di pronto intervento per la ripresa di dissesti idrogeologici che hanno interessato il cimitero comunale di Vernasca.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank