Piacenza 12esima nella classifica sul \”caro spesa\” del Sole 24 Ore

A Piacenza la vita è cara. Lo conferma la classifica sul “caro spesa” stilato del Sole 24 Ore sui dati del Ministero dello Sviluppo Economico che piazza Piacenza al 12 posto. La ricerca ha preso in considerazione il costo medio di un paniere di 20 prodotti alimentari di prima necessità (pane, acqua, latte, carne, pasta) in 60 capoluoghi di provincia. Piacenza, con i suoi 3749 euro, risulta quindi la più cara rispetto alle provincie confinanti, ovvero Parma (23esima con 3646 euro), Pavia (22esima con 3674 euro), Cremona (40esima con 3419 euro), Lodi (45esima con 3370 euro).

blank

A guidare la classifica, per il secondo anno consecutivo, è Rimini dove i cittadini spendono in un anno 4151 euro per riempire il carrello della spesa. L’ultimo posto, ovvero la città in cui si spende meno, spetta a Potenza con 2926 euro all’anno.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank