Mancano pochi giorni per impugnare i licenziamenti ritenuti illegittimi

La Cigl lancia l’allarme: manca informazione sulla legge 183/2010 per impugnare i licenziamenti ritenuti illegittimi. Infatti alla fine di questa settimana scade il termine di 60 giorni fissato dalla norma. Gli interessati in Italia potrebbero essere fino a 150.000 lavoratori, in prevalenza giovani e immigrati. Anche nella nostra provincia sono in tanti ad ignorare questa legge, come ha confermato anche Paolo Lanna, segretario generale Cgil Piacenza. Rimane dunque solo una settimana ai lavoratori per impugnare il licenziamento ritenuto illegittimo, o le eventuali invalidità del contratto scaduto: il termine  stato introdotto dal “collegato lavoro”, entrato in vigore il 24 novembre 2010.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank