Incontri in vista dell\’elezione del nuovo presidente Confagricoltura

L’assemblea di fine anno di Confagricoltura ha avviato un percorso che porterà, in primavera, al rinnovo del vertice confederale, alla conclusione del mandato del Presidente Federico Vecchioni. Il Consiglio di Confagricoltura Piacenza ha incontrato lunedì 17 gennaio Mario Guidi, uno dei candidati alla Presidenza.

All’incontro piacentino, che è stato partecipato e dibattuto, era presente anche Guglielmo Garagnani, Presidente di Confagricoltura Emilia- Romagna. Molti i temi trattati: dall’attualità nazionale e internazionale, ai mercati, al futuro della PAC. Guidi, 49 anni, conduce con il padre un’azienda di 700 ettari in provincia di Ferrara dove per sei anni è stato Presidente Provinciale. Presidente anche di ANB, Guidi, in ambito confederale, oggi è componente di Giunta nazionale e detiene la delega per la Politica Agricola Comunitaria occupandosi dell’azione di Confagricoltura in questa delicata fase di revisione della PAC stessa in vista del 2013. Interrogato sul futuro della PAC ha precisato che ” l’UE ha capito che pur nell’ambito della globalizzazione il mercato non è totalmente libero né perfetto, anzi, il commercio mondiale può risentire significativamente delle vicende climatiche e dell’incremento dei fabbisogni alimentari delle popolazioni. In altre parole – ha proseguito Guidi – esiste un problema produttivo, tanto che la prossima PAC valorizzerà la figura dell’agricoltore attivo, cioè colui che produce e dà lavoro e non solo colui che tutela il territorio”. Nel corso dell’incontro è emerso, inoltre, come altre misure previste con tutta probabilità dalla nuova PAC saranno l’assicurazione dei redditi agricoli ed il potenziamento dell’attuale articolo 68: vale a dire gli aiuti diretti ancora commisurati alle produzioni. Sul fronte interno, Guidi ha tenuto a sottolineare la coerenza del proprio operato attuale con il lavoro sinora svolto per l’attuazione del progetto Futuro Fertile, sia per quanto riguarda la parte legislativa, sia per quella economica. Guidi ha, in tal senso, rimarcato la necessità di potenziare l’aggregazione dei produttori agricoli al fine di riposizionare, nell’ambito della catena del valore, il settore primario che, oggi, purtroppo riveste ingiustamente un ruolo marginale. Confagricoltura Piacenza fa sapere che, nell’ambito della decisione assunta dal Consiglio di consultare i candidati alla presidenza nazionale, è previsto a breve un nuovo incontro con Francesco Bettoni, attuale Presidente di Confagricoltura Lombardia e Confagricoltura Brescia.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank