Prosegue il tavolo di lavoro per la statale 45, il sindaco Piazza a Roma

Nuovo incontro romano per la Statale 45. Oggi, infatti, il sindaco di Ottone Giovanni Piazza, in qualità di ideatore del tavolo di lavoro interprovinciale nato per salvare la strada statale 45, è stato invitato a riferire al presidente dell’ottava commissione al Senato dei Lavori pubblici, il senatore Luigi Grillo.

blank

«Oltre al senatore Grillo – spiega il sindaco del Comune dell’alta Valtrebbia – incontrerò anche il senatore Giorgio Bornacin, membro della commissione al Senato, da tempo interessato e sensibile ai gravi problemi della Statale 45, il quale ha permesso la realizzazione di questo incontro nella Capitale. Con questa occasione intendo proseguire il lavoro del tavolo interprovinciale sulla Statale 45, con sede a Ottone, nato con lo scopo di riunire gli amministratori dei Comuni e delle province di Piacenza e Genova e tentare, insieme, di risolvere tutti i problemi dell’arteria stradale che unisce le due province».

Il sindaco Piazza, nel frattempo, sta raccogliendo una serie di elementi da sottoporre ai membri della commissione, i quali verranno edotti sulle problematiche della statale: «Questo incontro romano – ha concluso Piazza – avverrà grazie a Bornacin il quale, partecipando al primo forum sulla Valtrebbia tenutosi a Ottone negli ultimi mesi dello scorso anno, si è preso a cuore i problemi della nostra vallata; basti pensare che, dopo soli sette giorni dal forum, il senatore ci ha permesso di incontrare il sottosegretario Giachino e, da quel momento, avviare una serie di attività che stanno già dando importanti risultati, dall’aver sbloccato il ponte di Lenzino all’aver iniziato i lavori di messa in sicurezza della Statale sul tratto piacentino».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank