\”Addio Elisa, arrivederci in cielo\” – I funerali a Fiorenzuola

Non solo un addio, ma un vero e proprio arrivederci in cielo. Così è stata salutata Elisa Bonomini dai tanti amici accorsi all’ultimo saluto nella Collegiata di Fiorenzuola. Oggi era presente una folla commossa ed attonita, che per il secondo giorno consecutivo ha onorato il lutto cittadino, iniziato ieri con il funerale della sedicenne Sara Frasani. E ancora una volta il parroco del paese: Don Gianni, nell’omelia ha voluto ripetere ai presenti la domanda che da quel fatidico sabato notte si ripresenta come un’ossessione: “perché morire così? Una domanda che difficilmente troverà una risposta. L’unico sollievo da questo dolore sembra essere stata la speranza, confermata dagli interventi delle amiche di Elisa, che questo tragico momento rappresenti solo un “arrivederci”. Durante la celebrazione Don Gianni ha rivolto un pensiero anche per Eltion Kasapi, l’altro ragazzo scomparso nell’incidente di San Polo di Podenzano. Inoltre, le offerte che sono state donate durante le messe, sia di Sara che di Elisa, andranno, per metà a finanziare le future messe in onore delle due ragazze piacentine e per l’altra parte saranno utili a pagare i costi per il rimpatrio della salma del 25 enne nella sua città natale in Albania.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank