Poste Italiane: al via in provincia il nuovo modello di recapito

E’ partito in questi giorni nel Piacentino il nuovo orario di consegna della corrispondenza previsto da Poste Italiane nell’ambito del piano di revisione del servizio di recapito. A questa prima fase sono interessati i centri di recapito di Piacenza, Bobbio, Caorso e Fiorenzuola. Il servizio sarà progressivamente esteso agli altri centri di recapito della provincia.

Nuovo modello di recapito: servizio adeguato alle nuove esigenze della clientela

blank

Il nuovo piano di revisione complessiva dell’assetto logistico e del recapito di Poste Italiane è stato realizzato con l’obiettivo di andare incontro alle abitudini sempre più diversificate della clientela e migliorare ulteriormente l’efficienza del servizio in vista della completa liberalizzazione del mercato, in vigore dal 1° gennaio 2011.

Servizi “su misura”

Il nuovo piano pone ancor più al centro della missione aziendale la soddisfazione del cliente al quale saranno forniti servizi “su misura”, dedicati, personalizzati e a domicilio. In base all’accordo firmato con le organizzazioni sindacali il progetto introduce l’orario lungo per i portalettere: la consegna della corrispondenza prioritaria, raccomandata, e commerciale verrà eseguita dal lunedì al venerdì dalle 8 fino alle 16. Nei grandi agglomerati urbani, come Piacenza, dalle 14 alle 20 sono previsti servizi “su misura” che costituiscono l’aspetto più innovativo dell’accordo e rispondono sempre meglio alle esigenze di famiglie, imprese e professionisti: Dimmiquando, Aspettami, recapito telegrammi, messo notificatore, ritiro a domicilio, ritiro posta registrata. Tali servizi saranno assicurati anche il sabato dalle 8 alle 14 insieme alle consegne urgenti di telegrammi e Raccomandata 1.

Le novità del Piano di recapito

“Dimmiquando” è una formula di recapito concordata con la quale si stabilisce il giorno della settimana per la consegna della corrispondenza a firma così il cliente non sarà costretto a recarsi all’ufficio postale per il ritiro della corrispondenza: un vantaggio per i cittadini in termini di tempo libero guadagnato e di ulteriore efficienza e puntualità del servizio per Poste Italiane. Il piano prevede anche il servizio “Aspettami” che permette ai cittadini di far custodire presso l’ufficio postale la posta non a firma fino a un massimo di 4 settimane e di riceverla tutta insieme.

Abbonamenti e corrispondenza commerciale: consegna di giornali e riviste garantita anche al sabato. In vista accordi personalizzati per corrispondenza commerciale

Le consegne saranno dunque sempre più personalizzate e concordate con il cliente ed anche al sabato verrà consegnata la corrispondenza più importante.

uanto sopra detto

Nei prossimi giorni saranno avviati i contatti con i clienti che spediscono corrispondenza di contenuto commerciale ed editoriale per concordare e definire le modalità di consegna più appropriate per il 2011. La consegna dei giornali sarà garantita anche al sabato.

Piano per la sostenibilità ambientale

Il nuovo piano sarà introdotto in via sperimentale nei capoluoghi di provincia e, successivamente, esteso ai centri maggiori. L’accordo prevede azioni orientate al massimo rispetto per l’ambiente. Sarà ulteriormente migliorato il mix qualitativo della flotta di mezzi aziendali per il recapito con l’introduzione di 1500 quadricicli elettrici e 1000 nuovi autoveicoli a metano. Anche la flotta di motoveicoli sarà rinnovata entro il 2011 con modelli che applicano a bordo le soluzioni più innovative in materia di sicurezza, riduzione dei consumi e contenimento delle emissioni.

Esteso il servizio di Postino telematico

La progressiva estensione del servizio di “Postino telematico”, attualmente svolto dai portalettere del centro di recapito Piacenza Marconi di via Calciati, andrà a integrare e potenziare l’articolazione dei servizi innovativi di recapito. Il “Postino telematico” è il portalettere munito di palmare (con tecnologia GPS, lettore di codice bidimensionale e stampante mobile) che può così offrire a domicilio una serie di servizi a valore aggiunto come servizi postali, servizi di pagamento e accettazione di raccomandate e pacchi su tutto il territorio nazionale.

Soluzioni innovative rispetto agli altri operatori europei

Il riassetto dell’intera filiera del recapito, della rete logistica e dei trasporti, consentirà a Poste Italiane di proporre soluzioni innovative, che migliorano ulteriormente la gamma dei servizi offerti alla propria clientela, rispetto anche agli operatori postali europei di Finlandia, Portogallo, Austria, Spagna, Grecia, Belgio e Svezia, che hanno adottato a loro volta il sistema di consegna della corrispondenza su cinque giorni. In Europa anche Deutsche Post è pronta a seguire l’esempio degli altri competitor, e negli Stati Uniti Us Postal Service è in attesa del via libera del Congresso per allinearsi al modello scelto dagli altri operatori.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank