Denise a Radio Sound per il lancio di \”Sunny Lovers\”

Giovedì 3 febbraio 2011 ore 15:30 in diretta su Radio Sound sarà ospite ai microfini di Sandro Manzali, Denise con il suo album d’esordio “Dodo, do!” e il nuovo singolo “Sunny Lovers”.

Dopo il successo di “Burning Flames”, entrato nella 50songs di radio deejay (posizione 17) e nella classifica dei 50 brani più trasmessi dalle radio italiane, esce oggi – in anteprima sul sito di Radio Deejay – il video di “Sunny Lovers” il secondo singolo estratto da “Dodo, do!” l’album d’esordio di Denise uscito a fine ottobre per al-kemi records (Ala Bianca Group).

Il video di “Sunny Lovers” è stato diretto da Lorenzo Vignolo, uno dei registi più importanti nell’ambito dei videoclip d’autore. Denise, attualmente impegnata con concerti e date in Italia, farà ad aprile il suo primo tour europeo organizzato da Kino Music.

Il progetto Denise nasce nel chiuso di una stanzetta nel febbraio del 2005, quando lei ed Alessandro creano e registrano un pugno di canzoni fra l’elettronica, il jazz e il pop, con una forte base low-fi, grazie anche all’aiuto di Paolo Tornitore (piano) e Fernando Lettieri (tromba), entrambi presenti in “Something Somewhere”. Ne nasce una prima demo chiamata ANESTHETICWAVE PROJECT nell’aprile dello stesso anno, grazie alla quale, ottiene le prime recensioni e i primi interessamenti.

Alla fine del 2005 Denise si cimenta in un primo live assieme a pochi ma fidati collaboratori rappresentati da Alessandro Di Liegro (chitarra e programming), Romina Zitarosa (basso, chitarra, xilofono e tastiere) e Emilio D’Arco (batteria).

Nel 2006 Denise passa le selezioni di numerosi concorsi come ” Arezzo wave Campania”, arriva in finale al “Six days sonic madness Campania selected”,vince il concorso “Avanti il prossimo 2006”, in semifinale a “Destinazione Neapolis 2006” e arriva seconda al concorso “Prove di Rock 2006”. Nel frattempo suona assieme a nomi importanti della scena italiana ed internazionale come Castanets, DEVICS ed Artemoltobuffa. Nell’aprile del 2006 autoproduce la seconda demo CANDY FLOSS, anche grazie all’aiuto di Fausto Ferrara (…A toys orchestra -che ha curato la produzione di un paio di brani) e Fulvio Di Nocera ( Songs for Ulan – contrabbasso in “My little prince”). Un pezzo tratto da questo ep – “My little prince” per l’appunto – compare su “Napoli Sound System Vol.2” compilation edita da La Canzonetta – Sintesi 3000/Venus. Intanto si moltiplicano le apparizioni in radio (Rec Radio, Controradio Firenze, DEMO RAI di radio1 …). Successivamente grazie alla vittoria nel concorso “Avanti il prossimo 2006″suona a Castelbuono all’interno del l’Ypsigrock festival, aprendo la serata a due mostri del Kraut Rock: MICHAEL ROTHER (fondatore di Kraftwerk e NEU!) e DIETER MOEBIUS (fondatore di CLUSTER e HARMONIA). Partecipa al “Today i’m rock 2006” e suona insieme agli OFFLAGA DISCO PAX all’interno del Rockaria festival. La sua “Look for me” tratta dalla demo CANDY FLOSS appare sulla compilation del festival. Arriva in finale al Rockcontest 2006 di Firenze e suona con gli ARAB STRAP; nella compilation del festival lei compare con due pezzi tratti da CANDY FLOSS: “Look for me” e “Rocking Owl”. Nel frattempo nasce TWEE, la terza demo autoprodotta, registrata e missata fra Roma e Salerno nel novembre del 2007.

TWEE esce a giugno del 2007, dopo tantissimi concerti che l’hanno vista sia da sola sia di spalla a nomi italiani ed internazionali, come Giorgio Canali e MARCO PARENTE. Francesco Galdo realizza il video di “Moonchild”, brano che chiude TWEE, che viene selezionato dalla redazione della web tv digitale QOOB del gruppo MTV per passare in rotazione nel flusso televisivo. (maggio 2007)

Nell’ottobre del 2007 Denise partecipa a Musicalbox ad Urbino e qui la giuria, composta da importanti giornalisti musicali italiani, la proclama vincitrice.

Grazie a questa vittoria ottiene ancora maggior visibilità e TWEE viene recensito da diverse testate.

A novembre del 2007 partecipa al MEI fest e apre il concerto napoletano di POLLY PAULUSMA, mentre nel dicembre dello stesso anno condivide l’emozione del live teatrale, nell’ottocentesco teatro Sannazzaro di Napoli, con MEG e un doppio live con improvvisazione con PAOLO BENVEGNU’.

A febbraio del 2008 viene invitata ad aprire la data fiorentina dello storico gruppo tedesco, TO ROCOCO ROT , band cardine della elettronica tedesca anni 90. Successivamente, ad aprile, viene invitata a “DEMO”, trasmissione di RADIO RAI 1 e in maggio apre il concerto dei PERTURBAZIONE con i quali collabora durante la serata in un suo pezzo.

Supera le selezioni regionali del concorso “Marte live” guadagnando la possibilità di esibirsi in finale sul palco dell’Alpheus.

Nell’aprile 2009 viene pubblicato il suo primo ep ufficiale “Carol of wonders ep” prodotto dalla MEMORY MEN e distribuito dalla Venus.

L’ep viene programmato da molte emittenti radiofoniche tra cui anche Radio Rai. Tra i programmi che la sostengono c’è ‘CATERPILLAR’ di Radio 2 che la vorrà anche come ospite del CATERRADUNO in seguito ad una performance live nello studio RAI milanese.

Denise affronta così un ricco tour promozionale in tutta Italia insieme alla storica band che intanto si è arricchita di altri due validissimi elementi: Antonio Pappacoda (drums) e Davide Viola (cello and guitars).

Grande successo riscuotono i suoi House concert, ambiente ideale per ricreare l’atmosfera “da cameretta” della sua musica. Il portale Rockit.it pubblica in esclusiva i video e la invita al MI AMI Festival di Milano nel giugno successivo. Il disco intanto riscuote un ottimo successo su tutte le riviste e le webzine specializzate nonché uno spazio su GLAMOUR e su Flair.
Durante la promozione dell’ep, Denise realizza due video: ‘Carol of Wonders’ e ‘Cuddly Cloudy Afternoon’ del quale lei stessa cura regia e realizzazione. Quest’ultimo arriva in finale a numerosi concorsi per videoclip musicali e viene proiettato in festival come ‘Accort’ di Ariano Irpino, ‘CinemaZero’ di Trento, ‘Epizephiri’ e ‘O curt’ di Napoli.

L’estate 2009 vede Denise suonare in duo – insieme ad Alessandro – a Londra in numerosi locali della city, fra Camden e Shoreditch, portandosi a casa i complimenti del pubblico inglese colpiti dalla credibilità internazionale della proposta musicale.

Nel maggio 2010 Denise inizia le registrazioni del suo primo disco all’Angelo studio con Gianni Maroccolo in veste di produttore artistico e Lorenzo ‘Moka’ Tommasini in veste di sound engineer e coproduttore artistico del disco. Denise, sempre legata alla ormai fidata Ma9 Promotion, cavalca così una collaborazione lavorativa con Toni Verona – responsabile dell’Ala Bianca Group – e produttore esecutivo anche di ‘al-kemi records’, la nuova factory creativa di Gianni Maroccolo, che pubblica il pezzo ‘Lacks’ all’interno della compilation Debut, assieme ad artisti come Marlene Kuntz, IG, A.C.A.U. e Beautiful. Intanto si moltiplicano i live in tutta Italia a promozione delle ultime uscite discografiche di Denise. Fra le occasioni più significative l’apertura a SARA LOV al Circolo degli Artisti di Roma e al Duel Beat di Napoli, la partecipazione al CATERRADUNO a Senigallia – dove Denise ha l’immenso onore di improvvisare un brano insieme al maestro STEFANO BOLLANI – e il festival ‘Frequenze disturbate’ di Urbino dove, grazie alla collaborazione di DNA concerti, suona insieme al duo norvegese ‘KINGS of CONVENIENCE’ e al cantautore romano ‘The Niro’.

A fine settembre esce, in anteprima su radio deejay e radio 105 “Burning Flames” il singolo che anticipa ‘Dodo, do!’ (al-kemi/Ala Bianca/Warner), il primo disco ufficiale di Denise che esce il 26 ottobre 2010. 12 brani che spaziano in tutto l’universo che Denise ama ricreare con la sua musica. Melodie soffuse e atmosfere armoniche dondolano fra il gioco e la malinconia, fra arpeggi serici e suoni minuti. Il 9 novembre, da Milano, parte il tour di presentazione del nuovo disco.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank