Inaugurata oggi la prima scuola di formazione sul nucleare a Caorso

blank

E’ stata inaugurata oggi la Scuola di Formazione Radioprotezione e Sicurezza di Sogin, collocata all’interno del sito di Caorso, che oggi costituisce, per le attività di decommissioning, una realtà confrontabile con le migliori best practice internazionali. Questa iniziativa, unica in Italia per la formazione in campo nucleare, consentirà, per il futuro, anche una maggiore  integrazione con il mondo universitario e con i centri di formazione internazionali di settore.

blank

Radio Sound blank blank blank

Il programma formativo 2011 prevede 31 corsi destinati sia a personale interno sia a soggetti esterni che provengono da Enti e Istituzioni, come Vigili del Fuoco e tecnici Ispra e delle Arpa regionali.

Finora la Scuola ha già erogato oltre 30.000 ore di formazione,  per circa 900 fruitori e 70 docenti, questi ultimi, tutti tecnici Sogin. Dal 2011 l’offerta formativa verrà ampliata anche agli aspetti della sicurezza convenzionale che, con l’avanzamento delle attività di decommissioning, saranno sempre più rilevanti.

 “Siamo impegnati – ha commentato l’Amministratore Delegato di Sogin Giuseppe Nucci – a fare della Scuola di Caorso un punto di eccellenza a livello nazionale, capace di dialogare con i migliori centri internazionali di settore. Stiamo definendo il Piano Industriale con cui imprimeremo una forte accelerazione alle attività di decommissioning, la maggior parte delle quali saranno concluse nel 2020. La Scuola di Caorso è per noi un’ulteriore opportunità offerta al sistema istituzionale e industriale del Paese per dimostrare che decommissioning non vuol dire solo smantellare, ma anche creare conoscenza, competenza e professionalità da trasmettere”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank