Giorno del Ricordo: a Piacenza per non dimenticare le vittime delle foibe

blank

Il prossimo 10 febbraio si celebrerà il giorno del ricordo, in memoria delle vittime delle Foibe. Una ricorrenza che in special modo quest’anno, l’anniversario dei 150 anni dell’unità nazionale, ha un valore di particolare importanza. Per non dimenticare i martiri di questa pagina nera della storia italiana ed europea tante saranno le iniziative messe in atto dall’amministrazione comunale. 

blank

Radio Sound blank blank blank

Il primo impegno sarà quello di dedicare un parco a questa giornata. Alla presenza del sindaco Reggi giovedì mattina sarà intitolata “Ai martiri delle foibe” l’area verde di via Trivioli, Buozzi, Sbolli. “E’ volontà dell’amministrazione creare quella comunità partecipe e attiva che rimanga coesa di fronte a ricorrenze come questa” ha dichiarato l’assessore Giovanni Castagnetti che ha poi aggiunto “ed è importante anche dare un impronta culturale e di approfondimento”. Per questo, in collaborazione con l’Istituto storico grossetano della resistenza e dell’età contemporanea dal 16 al 23 febbraio sarà realizzata la mostra “La nostra storia e la storia degli altri. Viaggio intorno al confine orientale”. 14 pannelli di un metro per due che saranno esposti alla biblioteca Passerini Landi e riprodurranno immagini fotografiche scattate nei luoghi della memoria. Sempre alla Passerini Landi, il 18 febbraio sarà poi presentato un documentario del professor Silvano Priori che racconterà l’esperienza del viaggio nei luoghi della memoria.

E ancora, il 10 febbraio al teatro comunale Filodrammatici per gli studenti delle scuole piacentine sarà possibile assistere allo spettacolo “L’altra faccia della medaglia – testimonianze e documentari storici sulle foibe, per un viaggio in una verità che non si saprà mai”, spettacolo realizzato dal centro teatrale Mamimò che sarà presentato nell’ambito della rassegna Salt’in Banco del Teatro Gioco Vita.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank