Cronaca:aggredite 2 lucciole; alcuni incidenti in provincia.

Due lucciole marocchine sono state aggredite senza un apparente motivo da uno sconosciuto che dopo aver gettato loro addosso qualcosa, le ha violentemente schiaffeggiate. E’ accaduto sulla Caorsana la scorsa notte. Non è il primo episodio di questo genere, altre due lucciole circa un mese fa erano state schiaffeggiate da un individuo che si era poi rapidamente allontanato. Pare che tutti i tre gli episodi siano riconducibili ad un’unica persona descritta come un uomo di circa 50 anni, alto circa un metro e settanta, corporatura normale, carnagione scura. Sul fatto indagano i carabinieri.Una macchina tampona un furgone all’altezza del casello autostradale di la Villa, il conducente di un’altra macchina ferma il proprio veicolo per vedere cosa è successo e rimane tamponato a sua volta. Fortunatamente il doppio tamponamento avvenuto nella tarda mattinata di oggi, ha provocato un solo contuso che è stato medicato all’ospedale di Cremona e dimesso. Quattro  i veicoli coinvolti: un furgone Mercedes, una Fiat Tempra, un fuoristrada Nissan e una Fiat Punto. Undici le persone, fortunatamente tutte illese, eccetto una ferita in modo lieve. Oltre ai soccorsi sul posto  vigili del fuoco di Fiorenzuola e stradale di Cremona. Altre due automobili si sono scontrate nel primo pomeriggio a Carpaneto, quattro persone sono rimaste lievemente contuse, due sono state portate all’ospedale di Fiorenzuola e due all’ospedale di Piacenza. All’alba i carabinieri e un’ambulanza del 118, sono intervenuti infine per un incidente stradale avvenuto a Cabina di Vigolzone dove una macchina si era capovolta dopo essersi scontrata contro un palo della luce. Della ragazza che guidava il veicolo non c’era nessuna traccia, si è poi scoperto che si era fatta accompagnare a casa dal fidanzato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank