Copra Berni vince al tie break, sconfitta la Lupa

Marmi Lanza Verona-Copra Berni 2-3Da segnalare: A Roma sconfitta la Lupa per 3 set  01^ set 24-26; 2^ set 21-25; 3^ set 19-25; 4^ set 25-20; 5^ set 11-15Al Palaolimpia sfida tra i biancorossi e i padroni di casa, fanalino di coda della serie AIn campo Zlatanov, ripresosi dall’influenza, che mostra un nuovo taglio di capelli.Biancorossi cominciano a imporsi nelle prime fasi di gioco, ma Verona è protagonista di una bella rimonta, segno che questa squadra cerca di rilanciarsi e nonostante i biancorossi  riprendano in alcuni momenti le rendini della gara, il set è del Verona.Il secondo set vede l’ingresso del 22enne Dunnes al posto di Simeonov, fuori forma, forse a causa dell’infortunio al dito in settimana. L’infortunio a Biribanti mette in serie difficoltà la squadra di casa, che non ha un cambio all’altezza. E il Copra pareggia, grazie anche alle brillanti giocate di Dunnes.Gran prova dei biancorossi nel terzo set che in alcuni momenti si portano in vantaggio di 6 lunghezze. Molto buona la prestazione di Zlatanov.Quarto parziale cominciato bene dai padroni di casa che mettono in difficoltà i biancorossi, poi la gara torna più equilibrata, ma è comunque il Verona a vincere il set.Combattuto il tie breck, è il Copra a dominare e a vincere.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank