Riforma Moratti? Non una totale abrogazione. Il vice ministro Bastico spie

"Abbiamo scelto di non procedere ad una abrograzione totale della riforma Moratti, per non lasciare la scuola nell’incertezza".  Il vice ministro alla pubblica istruzione Mariangela Bastico spiega così le mosse del Governo Prodi in materia di scuola. Era ospite all’incontro "La scuola che verrà" all’Isii Marconi per il sessantesimo anniversario del Liceo Gioia. L’obbligo di istruzione innalzato a 16 anni, l’educazione degli adulti e molta valorizzazione dell’autonomia scolastica sono alcune delle priorità di questo Governo in materia scolastica evidenziate dalla Bastico.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank