Con “The Lady Writer – La Vera Storia Di Un Killer Inventato”, gli Aristomatti celebrano il decennale il 20 maggio

Viva il teatro, dove tutto è finto ma niente è falso, e questo è vero.”  Se dovessimo riassumere con una frase la produzione di questi ultimi dieci anni del gruppo teatrale piacentino degli Aristomatti, questo breve passo tratto da un sonetto di Gigi Proietti dedicato al teatro, si potrebbe tranquillamente considerare ciò che meglio la rappresenta.

Anche quest’anno l’eccentrico ensamble torna, celebrando il proprio decimo compleanno, con un nuovo inedito ed esilarante spettacolo scritto, prodotto, diretto e interpretato, come da tradizione.

THE LADY WRITER – LA VERA STORIA DI UN KILLER INVENTATO”, questo il titolo, è la storia surreale di una giovane scrittrice in crisi di idee che deve far fronte alle inevitabili quanto seccanti noie della vita. Migliori amiche svanite, madri pedanti ed editori combina guai la supporteranno in un escalation di situazioni grottesche e kafkiane senza precedenti che la porteranno al compimento della sua opera.

O forse no.

E di che opera si tratta?

Eh già, perché se c’è una cosa che nel corso di questi anni abbiamo imparato dagli Aristomatti è che nei loro spettacoli nulla di quello che accade è come sembra. Un sottile gioco di “non detti” di “equivoci” di sotto testi e sottotrame, da sempre affollano quelli che sembrano gli esiti più scontati, ma che in realtà non sono mai banali.

E nel loro “The Lady Writer” questa caratteristica accompagna lo spettatore per tutta la durata dello spettacolo invitandolo a riflettere e a pensare su quelle che sono in realtà le vere stortezze della realtà che viviamo quotidianamente.

Una sorta di ritorno alle origini per il gruppo piacentino composto dai veterani, nonché fondatori, Chiara Poggi e Matteo Brusamonti, da Miriam Luise e Cecilia Dodici, e non solo per quanto riguarda la trama e la metodologia di sviluppo dello spettacolo, ma anche per la location. I saltimbanchi torneranno infatti quest’anno a calcare le assi del palcoscenico del Teatro San Matteo, luogo che li ha visti esordire ed esibirsi in numerose pièce negli anni scorsi. Un ulteriore ritorno alle origini sarà sancito dalla rinvigorita collaborazione con l’Associazione Bambino Cardiopatico di Piacenza a cui l’intero ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza. Un ottimo modo quindi per unire l’utile, la beneficenza, al dilettevole, le risate e il divertimento, marchio di fabbrica del collaudato gruppo teatrale.

Pertanto, l’appuntamento è fissato per domenica 20 maggio al teatro San Matteo alle ore 21.00, con “The Lady Writer – La Vera Storia Di Un Killer Inventato”, uno spettacolo davvero ricco di numerose buone ragioni per non perderselo.