Enìa, prime fatture per l’igiene urbana in vari Comuni

I cittadini dei Comuni di Bobbio, Cadeo, Castel San Giovanni, Pontedell’olio e Rottofreno stanno ricevendo in questi giorni le fatture della Tariffa Igiene Urbana relative all’anno 2006. Le 18.575 fatture emesse interessano 16.719 utenze domestiche e 1.856 utenze produttive.L’emissione delle fatture da parte di Enìa rappresenta una novità per gli abitanti di questi territori, dal momento che fino ad oggi il servizio di igiene urbana è stato pagato mediante le cartelle delle tasse emesse dai Comuni. I cittadini possono effettuare il pagamento presso gli uffici postali utilizzando il bollettino di conto corrente inviato a domicilio insieme alla fattura. Per le fatturazioni successive possono anche disporre l’addebito permanente in conto corrente bancario, utilizzando il modulo allegato alla fattura. Con l’addebito in conto corrente bancario, il pagamento verrà effettuato in automatico alla scadenza, consentendo comunque all’utente di verificare la correttezza degli importi fatturati.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank