Piacenza: udienza rinviata e due condanne

Condannato il pugliese di 55 anni che l’altra notte è stato arrestato dai carabinieri di San Giorgio mentre tentava di rubare fitofarmaci al consorzio agrario. Questa mattina si è celebrato il rito abbreviato e per l’uomo la sentenza parla di un anno e dieci giorni che, per motivi di salute, potrà scontare agli arresti domiciliari.

blank

E’ stata invece rinviata a mercoledì prossimo l’udienza dei due romeni arrestati dai carabinieri del Radiomobile l’altra notte dopo aver cercato di colpire al bar Centrale di Vigolzone, utilizzando un’auto ariete rubata poco prima a Podenzano. L’avvocato ha infatti ottenuto i termini a difesa e per i due stranieri il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

E ancora processo per direttissima questa mattina nei confronti di un 44enne di Caserta che ieri sera in un bar di via Quattro Novembre ha aggredito i carabinieri, chiamati dal titolare del locale perché l’uomo, completamente ubriaco, stava infastidendo i clienti. Accusato di resistenza a pubblico ufficiale, è stato condannato a sette mesi di reclusione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank