Chiede ai focosi vicini di smetterla coi cigolii notturni, ma ci lascia un

E’ finita con una reciproca querela la lite condominiale scoppiata alla Farnesiana. Un uomo di 70 anni ha chiamato stanotte il 113 per querelare per lesioni il 36enne vicino del piano di sopra che, a suo dire, gli aveva rotto un dente con un pugno. Il giovane era sceso inviperito dopo che il settantenne, convinto dalla moglie, aveva picchiato con la scopa sul soffitto lamentando gli incontenibili cigolii notturni provenienti dalla camera da letto del focoso condomino. Solo la Polizia ha calmato gli animi dei due, che si sono querelati a vicenda. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank