In silenzio i 22 sospesi della Misericordia sospesi dalla Croce Bianca

Hanno ufficialmente scelto il silenzio i 22 volontari della Misericordia di Piacenza che hanno ricevuto la lettera di sospensione da parte della Croce Bianca. Un provvedimento motivato dal presidente del consiglio direttivo della Croce Bianca Giancarlo Carrara con la ipotizzata difficoltà di dedicarsi "con la stessa assiduità alla Croce Bianca dopo l’assunzione di un ruolo operativo" all’interno della Misericordia. I volontari, in una missiva di risposta, hanno scritto di "discriminazione palesemente in contrasto con lo spirito stesso dello Statuto della Croce Bianca e delle norme che regolano l’attività delle associazioni di volontariato". La scelta dei 22 volontari sospesi di non commentare il fatto è stata comunicata dal direttore della Misericordia di Piacenza Francesco Tiramani.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank