Co.Mark Treviglio – Copra Morpho Bakery Piacenza (gara 4)

 

Co. Mark Treviglio – Copra Morpho Bakery Piacenza 36-46 (20-29; 36-46)

I quintetti:

per Piacenza   Passera, Scarone, Rizzitiello, Perego e Cazzaniga

Per Treviglio   Planezio, Reati, Marino , Zanella , De min.

Primo quarto: Piacenza prende il largo 5-12, grande bomba di Rizzitiello. Coach Lottici chiama time-out. Risponde Reati 7-12. Cazzaniga ancora dai 6,75 (7-15). La formazione di Piazza trova il bel gioco anche con uomini, come Cazzaniga, che non avevano brillato nelle altre partite della serie. 11-19. Rizzitiello in penetrazione trova il massimo vantaggio (11-21). Primo fallo per Trapello, Marino in lunetta a segno. Piacenza ha un vantaggio di undici punti da difendere. Il quarto finisce 20-29.

Secondo quarto: De min commette fallo su Trapella. Mirko non sbaglia 2/2 (23-31). I padroni di casa si rifanno sotto con Borra, Bolzanella risponde 25-33. Rizzitiello schiaccia sopra la testa di Borra 27-35. Palla persa da biancorossi e contropiede di Treviglio, il vantaggio si assottiglia 31-37. Rizzitiello sta giocando un’ottima partita dino a questo momento. Fallo di Perego e Treviglio è già in Bonus: due liberi per Zanella, ma non riesce a centrarne nemmeno uno 31-37. Contropiede di Piacenza e Perego non sbaglia 31-41.  Due liberi per Passera 1/2. Recupera un nuovo pallone Piacenza. Nuova infrazione di passi. Zanella riduce il divario a nove lunghezze. Brutto passaggio di Scarone, e nuovo contropiede per Treviglio: fallo di Cazzaniga. Due liberi per De min a segno. Passera in penetrazione ritrova il piu’ dieci. 36-46 all’intervallo lungo

Terzo quarto: Marino trova una tripla importante, Piacenza ha otto lunghezze di vantaggio. Treviglio nei primi venti minuti è stata molto incostante soprattutto in quello che in genere è il suo punto di forza: il tiro da tre punti. Piacenza invece è stata sin qui molto efficace a rimbalzo. I padroni di casa però riducono il gap a soli sei punti.  Passera perde palla e Marino schiaccia 43-47. Un avvio di quarto da dimenticare per Piacenza.

 De min subisce un fallo da Rizzitiello, non siamo più reattivi come nella prima fase. Solo due punti di vantaggio. Scarone sbaglia la conclusione e Treviglio mette il muso avanti con una conclusione di Reati. Infrazione di passi per Perego. 48-47. Castelli trova i due punti in contropiede 51-47. Piacenza in confusione, altri ter punti di Marino 53-47. Piacenza ha messo a segno sin qui un solo punto all’inizio del terzo quarto, un vero e proprio black out (un parziale di 15-1). A segno Rizzitiello 53-49. Fallo di Passera, due liberi per Marino 1/2. Bolanella non sbaglia 54-51. Due liberi per Piacenza:

Prossimo turno: eventuale gara 5 (in caso di vittoria di Piacenza) mercoledì 11 maggio ore 21 al Pala Franzanti  

 

Diretta su Radio Sound, Radio Ufficiale del Piacenza Basket, Piacenza Calcio e Piacenza Volley. La Radio 100% Grande Sport.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank