Tempi, i sindacati diffidano il Comune; in arrivo nuovi bus

Una diffida al Comune di Piacenza dai sindacati dei lavoratori di Tempi per il capitolato speciale d’appalto per l’affidamento dei servizi di gestione delle aree di sosta a rotazione a pagamento, "Park e Bici", "C’entro in bici", rimozione forzata e custodia dei veicoli. Oltre all’esclusione dal dibattito, sentiamo cosa lamentano i sindacati , ovvero il motivo della diffida, di cui ci ha parlato    Enzo Moggi di Uil. Il . riferimento va in particolare all’art. 5 punto b/4 del citato capitolato, che prevede un punteggio premiante a favore dell’aggiudicatario disponibile all’assunzione del personale ad oggi in forza a Tempi S.P.A, nel comparto oggetto di gara.  Pretestuoso-  secondo i sindacati- assegnare un punteggio ad una società che di fatto non assumerebbe nessun dipendente.Intanto Tempi rinforza la sua flotta di autobus, in arrivo 25 nuovi mezzi con un investimento di 5 milioni di euro. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank