Sarmato, braccio di ferra in vista tra Comune e Provincia per l’impianto di

Braccio di ferro in vista tra Comune e Provincia sulla proroga dei permessi all’impianto di compostaggio di Sarmato , il proprietario Paolo Maserati ha chiesto una nuova estensione delle autorizzazioni alla Provincia per il biennio 2007-2008. Stavolta però il Comune interpellato dall’ente di via Garibaldi, che è l’istituzione competente nella gestione del piano rifiuti, ha preso una posizione di ferma contrarietà. Motivo- ha spiegato l’assessore comunale all’ambiente Mauro Barba- il mancato rispetto delle condizioni, come l’avvio delle pratiche  per i permessi urbanistici ed edilizi, richiesto dall’amministrazione all’imprenditore per la concessione della proroga.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank