Giuseppe Ricciardo, “la mia Adriana uccisa dalla mala sanità”, parole di st

Con la terapia cominciata negli ospedali di Bobbio e Piacenza Adriana Ricciardo aveva cominciato a stare bene. Il marito Giuseppe Ricciardo, idraulico, punta il dito sull’ospedale di Genova dove la moglie era stata trasferita e dove è morta 6 anni fa, stando ai medici a causa di una fibrosi polmonare. Per Ricciardo il suo caso balzato alle cronache nazionali è uno dei tanti di malasanità e mentre aspetta che la giustizia si esprima sui medici che hanno sottoposto la moglie  alla terapia continua a documentarsi.  Una terapia sbagliata sperimentale senza autorizzazione avrebbe- secondo Ricciardo- ucciso a soli 34 anni la sua Adriana, il cui calvario era cominciato nel ’99 dopo una banale caduta in motorino. Le prime cure Adriana, che secondo il marito soffriva di polmonite batterica, le aveva ricevute a Bobbio e a Piacenza

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank