Discarica abusiva scoperta dalla Municipale di Piacenza

Nei giorni scorsi la pattuglia della sezione ambientale della polizia Municipale, durante un controllo del territorio, transitando sul cavalcavia della tangenziale sud di Piacenza, ha scoperto una notevole quantità di materiale abbandonato ai piedi del sovrappasso. L’area interessata dal deposito abusivo occupava una superficie di circa quattrocento metri quadrati. Sul posto è stata avviata l’attività di classificazione del materiale abbandonato, costituito da rifiuti pericolosi (contenenti amianto) e altri rifiuti quali cemento, mattoni, mattonelle, ceramiche e plastica. Successivamente è stato attivato il recupero e lo smaltimento dei rifiuti ritrovati. L’attività investigativa della Municipale, tuttora in corso, ha rilevato che l’abbandono sia stato effettuato con l’ausilio di un autocarro.