Due chili di hashish in auto: arrestato marocchino uscito con l’indulto

Due chili di hashish nascosti nella sua auto: per questo motivo, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, è stato arrestato dagli uomini della squadra mobile un marocchino di 34 anni. L’uomo è stato bloccato alle 21 a Sant’Antonio dagli agenti della squadra mobile: l’hashish era suddiviso in 20 stecche, per un valore complessivo al dettaglio di 4 o 5mila euro. Il nordafricano risiede a Castelsangiovanni, ed era uscito dal carcere in agosto, grazie all’indulto. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank