Pareggio all\’andata dei play out del campionato tennis maschile serie B

Si è concluso con un pareggio (3-3) l’incontro di andata dei play out del campionato nazionale di tennis maschile Serie B, disputato ieri dalla Vittorino da Feltre-Banca di Piacenza a domicilio del Tc Lombardo. Un pareggio che fotografa alla la situazione di equilibrio che ha regnato in campo tra le due contendenti, e che rimanda quindi il verdetto su salvezza e retrocessione alla decisiva partita di ritorno in programma domenica 19 giugno sui campi in terra rossa della Vittorino.

blank

Un pareggio che, tuttavia, va leggermente stretto alla squadra biancorossa, che oltre a non aver risentito del fattore campo ha anche messo in mostra, in tutti gli incontri, un ottimo gioco che lascia ben sperare in vista della gara di ritorno.

Vittorino subito in svantaggio dopo il primo singolare che ha visto Gianluca Beghi (2.5) soccombere contro il fortissimo Luca Rovetta (2.2): gara equilibrata nel primo set ma dominata da Rovetta nel secondo (6-4, 61 i parziali).

A riportare il match in parità ci ha pensato Simone Cremona (2.5), che con una prestazione di altissimo livello è riuscito ad imporsi contro l’ottimo Paolo Benincà (2.4) per il momentaneo 1-1 (6-4, 6-3 i parziali). Il sorpasso biancorosso è stato poi firmato dal capitano Lorenzo Garberi (2.5), che a cospetto di Guido Primiceri (2.8) ha mostrato un buon tennis senza mai subire il gioco dell’avversario; gara conclusa in due set, a senso unico il primo, terminato 6-1, più combattuto il secondo vinto da Garberi 6-4.

La Vittorino avrebbe potuto chiudere i singolari in vantaggio 3-1, ma Filippo Lupi (3.1) nonostante una buona gara, non è riuscito a piazzare il colpo del ko nel terzo set contro Edoardo Gallo (3.4) che ha chiuso il conto 1-6, 6-3, 7-5.

Pareggio nuovamente confermato negli incontri di doppio: Garberi e Beghi hanno superato agevolmente Benincà e Gallo con un doppio 6-2, mentre Primiceri e Rovetta si sono imposti a Cremona e Lupi in due set molto tirati (6-3, 6-4 i parziali).

Domenica alla Vittorino, quindi, il match di ritorno che decreterà il futuro tennistico della squadra biancorossa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank