Scandalo scommesse: gli Ultras del Piacenza si costituiranno parte civile

Gli Ultras del Piacenza, dopo l’addio di Garilli, vogliono fa sentire la loro voce e stanno cercando di organizzare per venerdì sera una mobilitazione di tifosi in Piazza Cavalli. I supporter più caldi hanno mal digerito la decisione del proprietario del Piacenza di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di Lega Pro, convinti che la scelta non risalga al momento del coinvolgimento nell’inchiesta del calcio scommesse, ma era già stata presa da diverso tempo. Inoltre, Marco Reboli, storico Ultras biancorosso, ha dichiarato che i tifosi si costituiranno parte civile contro i giocatori del Piacenza che venissero riconosciuti colpevoli di aver combinato le partite di serie B.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank