Una delegazione piacentina alla Conferenza Nazionale sul Lavoro del Pd

E’ presente anche una qualificata delegazione piacentina alla Conferenza Nazionale sul Lavoro del Partito Democratico che oggi e sabato si tiene alla fiera del mare di Genova, con la partecipazione dei leader dei sindacati Cgil, Cisl e Uil e delle principali organizzazioni datoriali. Da Piacenza sono arrivati a Genova Daniel Negri, Carlo Berra, Laura Dametti e il responsabile provinciale delle politiche per il lavoro Michele Bricchi. “Riportare al centro della politica e anche all’attenzione di tutti il tema del lavoro – spiega Laura Dametti – è l’intento di fondo della conferenza e che vale anche per la nostra provincia, dove in questi mesi purtroppo sono venute alla luce diverse importanti crisi aziendali”.

Alla Conferenza, che sabato vedrà le conclusioni del segretario nazionale Pierluigi Bersani, tra gli altri sono intervenuti i segretari generali di Cgil, Susanna Camusso, Cisl, Raffaele Bonanni e Uil, Luigi Angeletti, e i rappresentanti di Confindustria e della alleanza che mette insieme le tre centrali cooperative italiane. “Uno dei temi più toccati – fanno notare i piacentini – è stato quello del precariato, salito alla ribalta delle cronache dopo l’uscita del ministro Brunetta, ma si è parlato pure di disoccupazione giovanile e di quella femminile, che hanno raggiunto livelli preoccupanti: fattori critici che condizionano pesantemente lo sviluppo del nostro paese. Da tanti è stata sottolineata la necessità tutelare il livello di contrattazione nazionale e di procedere ad alcune importanti riforme, come quella del fisco per alleggerire il carico di tasse sul lavoro”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank