Scappa di casa a Varese, giovanissimo trovato a Piacenza

Uno studente minorenne della provincia di Varese fuggito di casa lo scorso 9 gennaio è stato trovato ieri pomeriggio dalla polizia a Piacenza. Stava tentando di farsi assumere come cameriere in un bar della zona di piazza Cavalli. E’ stato grazie al gestore del bar che vistosi davanti un ragazzo molto giovane ha intuito che qualcosa non andava ed ha subito telefonato al 113. Gli agenti della volante accorsi sul posto hanno identificato il minorenne per un diciassettenne di Fagnano Olona. E’ subito emerso che il minore era fuggito di casa lo scorso 9 gennaio che il suo allontanamento era stato denunciato dai genitori, su di lui gravava un provvedimento di rintraccio. Il ragazzo ha raccontato ai poliziotti si essersi allontanato a causa di alcuni dissapori con il padre e la madre che volevano proseguisse gli studi intrapresi mentre lui voleva cambiare indirizzo. Il giovane è apparso in ottime condizioni, aveva con sé uno zainetto contenente i libri di scuola. Era ben curato ed ha riferito agli agenti di aver trascorso questi giorni in giro per alcune città del nord. "Mi piaceva il nome: Piacenza, per questo ho deciso di scendere qui".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank