Bersani a Piacenza incontra istituzioni, le categorie economiche e sindacat

Sul piano internazionale il no ai 20 000 soldati in più in Iraq, sul fronte piacentino la precisazione che la chiusura della scuola allievi di polizia di Piacenza è dovuta alla decisione che in passato prese il centrodestra di affidare all’esercito il reclutamento delle forze di polizia e che cmq il cambiamento può crescere le energie sul territorio. Infine la convinzione che il centrosinistra possa spuntarla alle prossime elezioni comunali, ma è importante restare uniti. Questo in sintesi l’intervento del ministro piacentino Pierluigi Bersani, questa mattina  a Piacenza per incontrare le istituzioni Locali, le categorie economiche e i sindacati di categoria.Ampio il ventaglio di argomenti affrontati dal ministro piacentino: fisco, traffico, viabilità, energia, commercio e industrie. Piacenza come polo logistico da potenziare attraverso la strada ferrata e con tangenziali larghe per il deflusso del traffico, ha detto il ministro. A livello nazionale Bersani auspica una legislazione specifica e un osservatorio preventivo per le crisi d’impresa.  

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank