Comunali 2012 a Piacenza. I primi screzi tra Lega Nord e Pdl

Duello Lega- Pdl sulle comunali 2012. “Il candidato sindaco dovrà essere della lega”. Il messaggio arriva dal consigliere di circoscrizione Carlo Segalini che fa riferimento ad un accordo politico sancito dai due partiti nel 2009, quando le entrambe le formazioni hanno sostenuto la vittoria di Massimo Trespidi a presidente della Provincia. Il patto sarebbe stato deciso a Roma tra dirigenti Pdl e il segr. Nazionale Lega Nord Emilia Angelo Alessandri. Il sostegno a Trespidi in cambio di un candidato leghista alle elezioni comunali 2012.

Foti ribatte “L’accordo di cui parla Segalini conteneva anche altre posizioni elettorali e politiche che il Carroccio non sempre ha rispettato. Per rivendicare il candidato la Lega dovrà prima fare un nome. Ho parlato con Pisani e sono sereno”.

“Da parte nostra sosteniamo la validità dell’accordo sancito a Roma” controbatte Segalini “Non voglio parlare di scontro, ma ora noi presenteremo il nostro candidato della Lega. Non ci spaventa l’eventualità di affrontare la corsa alle comunali da soli, anche se non vorremmo arrivare a questo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank