Furto con firma involontaria del ladro

Furto con firma involontaria del ladro. E’ accaduto in un palazzo sullo Stradone Farnese, dove il ladro è penetrato mettendo tutto a soqquadro e rubando un cappotto ed un orologio d’oro. Durante il sopralluogo dei carabinieri, il proprietario ha però notato una cartella non sua in casa: una volta aperta, si è rivelata una richiesta per avere alloggio alle case popolari, con tanto di dati anagrafici del ladro ,che l’aveva evidentemente dimenticata sul posto. Si tratta di un piacentino di 44 anni già noto alle forze dell’ordine, che solo pochi giorni fa era stato denunciato dopo essere stato sorpreso a rubare un computer nella sede della Provincia. E’ stato nuovamente denunciato a piede libero x furto: di orologio e cappotto, però, nessuna traccia.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank