Farmaci antiblastici: un nuovo laboratorio a Piacenza per la preparazione

Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità. La frase usata da Neil Armstrong, primo uomo sulla luna, ben descrive anche l’inaugurazione di questa mattina del nuovo laboratorio per la preparazione dei farmaci antiblastici all’ospedale di Piacenza. Si tratta infatti di una nuova tappa del progetto che porterà alla realizzazione di un’area ospedaliera totalmente dedicata alla cura dei pazienti affetti da tumore. 160 metri quadrati di zona sterile che produrranno giornalmente 80/100 schemi terapeutici anti – neoplastici. Un laboratorio che servirà non solo Piacenza, ma anche i complessi ospedalieri di Castel San Giovanni e Fiorenzuola.

Un nuovo obiettivo raggiunto, insomma, per l’ospedale di Piacenza, con l’inaugurazione di oggi. Si tratta delle cure di base per il tumore, che grazie a queste composizioni può essere, se non fermato, almeno ridotto nella sua diffusione. La piena attività del laboratorio partirà a settembre e già nelle prossime settimane inizieranno i lavori per la ristrutturazione dell’ex centro di Igiene e profilassi di via Campagna. Las riqualificazione sarà realizzata da un’associazione temporanea di imprese tutta piacentina, che vede come capofila Edilstrade Building Spa. A settembre quindiè probabile l’apertura del primo cantiere.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank