Marocchino arrestato per la Bossi-Fini e resistenza a pubblico ufficiale

Due piacentini a bordo di un auto si sono accorti di essere seguiti da un’altra vettura. Insospettitisi, hanno chiamato il 112. I carabinieri intervenuti sul posto nella notte, hanno fermato l’auto che seguiva nei pressi della stazione ferroviaria. A bordo, due marocchini: uno era irregolare, ed ha scalciato l’auto dei militari. Per questo è stato arrestato sia per la Bossi-Fini che per resistenza a pubblico ufficiale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank