Copra Elior Piacenza – Itas Diatec Trentino 2-3

Copra Elior Piacenza  – Itas Diatec Trentino 2 – 3 (21-25; 23-25; 25-19; 25-21; 10-15) ascolta la radiocronaca di Carlo Lombardi 

 Primo set: Trento avanti subito di tre punti 3-0. Stokr firma il prim break per Trento. Itas Diatec Trentino si sta domostrando nettamente superiore alla Copra Elior Piacenza. Zlatanov a due mani 11-17. Si ripropongono gli stessi problemi della scorsa settimana. SI fatica a trovare l’amalgama giusta. 13-19 Situazione difficilissima per Piacenza. In Finale di Set Lorenzetti prova a mischiare le carte, ma il set è a senso unico 18-23. Tencati però mette gviù un muro fondamentale. 19-23. Primo time out chiamato da Trento. Finisce 25-21 per Trento, parziale dominato da Trento.

Secondo set: set combattutissimo 3-3. Poi Trento esce fuori. 8-6 per Trento. Bellissima palla di Nikolov che tira un siluro a tutto braccio. 7-8. Stokr. Azione concitattissima, difende male Trento e Zlatano mette giù mil 9-12. Al servizio va lo stesso Raphael, Zlatanov mette a segno il punto del 10-13. Della Lunga murato. 11-13. Il Copra mette il  naso avanti con due ace consecutivi di Holt 18-17. Piacenza ancora avanti 20-19. Il Pala Banca è caldissimo. Ace di ZLatanov 21-19. Ace di Della Lunga Trento torna avanti. 21-22. Nikolov arriva e mette giu il punto del 22-23. Kaziynski trova le mani del muro. Set point per Trento. Pipe per Zlatanov 23-24. PIacenza deve crederci. Zhekov in battuta. Kazyinski chiude

Terzo set: 3-3 Piacenza prova a scappare. Nikolov senza muro, gran magia del nostro palleggiatore 5-3. Trento riagguanta subito Piacenza 5-5. 6-6 Pecca ancora di sufficienza il muro di PIacenza. Papi murato e Trento passa avanti 6-7. Zlatanov trova la nuova parità 7-7. 7-8 time-out. Piacenza mantiene il vantaggio 15-12. Piacenza sta capitalizzando, Trento è calata tantissimo. Papi schiaccia da seconda linea: applausi da tutto il Pala Banca. Ace di Zlatanov. Zlatanov trova il mani out 23-18. Zlatanov la mette a terra. 24-19 set point per Piacenza. Finisce 25-19 Stokr sbaglia tutto. Piacenza è ancoora viva.

Quarto set: Piacenza fa la voce grossa 8-1 per i biancorossi. Trento si è spenta 10-4. 14-10 Sbaglia il servizio Stokr 15-10. Papi va a segno con il muro a tre. 16-10. C’è una sola squadra in campo ed è Piacenza 24- 16Piacenza può permettersi di sprecare e Trento ne approfitta 24-20. 25-21. Un set dominato in lungo e in largo da Piacenza.

Tie break: Piacenza conduce 4-3. Si va avanti punto a punto al Pala Banca. Nikolov e Krall non riescono a coprire 5-5. Tie-break difficile, anche dal punto di vista nervoso. Nikolov regala a Piacenza la nuova parità 6-6. Holt mette giù un pallone importantissimo 7-7. Stokr a segno 7-8. Trento prende il largo 7-9. Errore in ricezione di Piacenza 7-10. Piacenza comincia a tirare i remi in barca 7-11. Punto di Massari 8-11. Piacenza ci prova, non è ancora finita. Sidibè a punto 9-11, Piacenza è ancora viva. Gran difesa di Sidibè, ma il muro successivo di Krall termina sul campo di Piacenza. Il finale di set è tutto per Trento fiisce 10-15

Prossima giornata: domenica 09 ottobre 2011 ore 18:00 Lube banca Marche Macerata – Copra Elior Piacenza (3^ giornata di campionato)

Diretta su Radio Sound:Radio Ufficiale del Piacenza volley, Piacenza calcio e Piacenza Basket. La Radio 100% Grande Sport.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank