La \”Statua del Pugile\” del maestro Secondo Tizzoni torna al suo splendore

E’ stato eseguito il restauro della statua in bronzo del Pugile realizzata dallo scultore Secondo Tizzoni e collocata di fronte al Palazzetto dello Sport di Via Alberici. I lavori sono stati eseguiti su commissione del figlio Paolo Tizzoni da Lorenzo Morigi. L’esposizione all’aria aperta per 40 anni ha causato corrosioni dovute all’inquinamento e alle piogge acide. Le superfici non erano in condizioni gravi, ma vi erano depositi anche di materiali lapidei derivanti dalle abitazioni intorno. Dopo la pulitura si è voluto recuperare il colore originale della statua, tecnica che effettivamente non si utilizza nelle normali opere di restauro, ma che ha portato ad ottenere risultati estremamente soddisfacenti.

blank

L’assessore Paolo Dosi e Paolo Tizzoni hannop voluto sottolineare l’importanza culturale della statua, che permette di celebrare due aspetti fondamentali. Da una parte, sostiene Dosi, l’opera è un monumento ad uno sport che caratterizza Piacenza, incarnando i nobili valori di questa disciplina, dall’altra, essendo la palestra frequentata da giovani, permette di sensibilizzare le nuove generazioni al senso artistico.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank