Varie Cronaca Ennesimo caso di truffa ai danni di un?anziana

 Un uomo sui trenta anni, elegante vestito di scuro si è presentato alla porta di una pensionata, dicendo di essere un maresciallo dei carabinieri. Ha anche mostrato un tesserino. L’anziana in un primo momento l’ha fatto entrare ma quando ha capito di essersi trovata davanti ad un imbroglione, era ormai troppo tardi. Una sua complice era già entrata in casa ed è riuscita a prelevare da un cassetto della camera da letto mille euro in contanti. E accaduto nella tarda mattinata di ieri in via La Primogenita. La vittima, una signora piacentina di 75 anni, poco dopo l’accaduto ha telefonato al 113 e sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti che hanno avviato le prime indagini del caso.Sono bastati una manciata di secondi per derubare di qualche stecca di sigarette un tabaccaio. Il commerciante aveva appena fatto rifornimento di bionde ai monopoli di stato di via Passerini. I ladri approfittando di una sua momentanea sosta in via Pavia, hanno rotto un finestrino della macchina ed hanno portato via alcune stecche di sigarette che si trovavano sui sedili posteriori. E’ accaduto poco dopo le 13 in via Pavia. Sul posto è intervenuta la polizia che ha avviato le prime indagini del caso.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank