Finta iraniana in burqa prende a martellate cassetta postale di un ginecolo

Una 42enne di Lodi, che si è finta iraniana travestendosi con un burqa, ha preso a martellate la cassetta postale di un ginecologo di Piacenza. La donna si è fatta accompagnare in centro città in taxi, poi ha preso d’assalto il proprio obiettivo. E’ stata denunciata per danneggiamento aggravato e porto abusivo di attrezzi da scasso, perché nascondeva anche lime e cacciaviti. All’arrivo degli agenti di polizia, chiamati dallo stesso taxista, la donna – condotta in questura – ha detto di volersi vendicare di un intervento malriuscito. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank