Andreoli Latina – Copra Elior Piacenza (diretta su Radio Sound)

Andreoli Latina – Copra Elior Piacenza 2 – 2 (25-27; 21-25; 25-23; 25-22) ascolta la radiocronaca di Emanuele Turchetta 
Primo set:
Piacenza deve rinunciare a Hristo Zlatanov infortunato. Lorenzetti al posto di Zlatanov gioca Massari, classe ’88. (2-2). Latina torna in vantaggio con un primo tempo COn Cester. Sottile allunga 5-2 per Latina. Tencati consente a Piacenza di tornare sotto 5-4. Papi impatta 5-5 grazie al muro e alla difesa. Latina avanti 8-7. Piacenza conduce 17-20, piccolo break che Piacenza si è guadagnata nella fase centrale del set con un buon turno al servizio di Luca Tencati. Latina ha provato a ricucire con i muri di Alain Roca. Poi il Portoricano Rivera consente ai suoi di rifarsi sotto 20-21. Zheckov commette un fallo al palleggio 21-21. Nokilov attacca da seconda linea 21-22. Jarosz ottiene il mani out del 22-22. Papi prima in attacco poi a muro risulta determinante 22-24. Jarosz passa nonostante il muro a tre di Piacenza. Latina risponde, gran difesa di De Pandis su Tencati e Latina impatta 24-24. Nikolov pallonetto beffardo a segno 24-25. Out il servizio di Samuele Papi. Sbaglia anche ROca 25-26. Mani out di Nikolov e Piacenza vince il primo set 25-27

Secondo set: Latina avanti 8-6. Latina fatica a trovare un cambio palla fluido, dall’altra parte il Copra non riesce a sfruttare le diverse rigiocate che si trova a gestire. Piacenza torna avanti 8-9. Nikolov ottiene il 13-16 per Piacenza. Nikolov sta facendo la differenza, uno dei migliori in campo e trova sempre la soluzione vincente. Allungo importante di Piacenza a cavallo del ventesimo punto. 19-24. 21-25. Nikolov fa la differenza, Latina non sta giocando la sua miglior pallavolo.

Terzo set: Piacenza avanti 8-5. La chiave tattica è a muro ed in attacco, dove Latina non è riuscita a pungere. Ulteriore errore al servizio da parte di Zheckov. Roca trova il muro out. Latina torna in scia 7-8. Piacenza si ritrova avanti dopo il secondo time out tecnico 16-19. Latina però recupera 19-19. Latina rivitalizzata. Nikolov continua a fare la differenza con un nuovo break 20-22. Massari sbaglia 22-22. Latina torna avanti 23-22. Troy sbaglia 23-23. Latina però insiste 24-23. Fallo chiamato a Nikolov 25-23

Quarto set: Piacenza che rimane avanti 14-10. Situazione di gioco completamente ribaltata, Latina ha aumentato le sue percentuali d’attacco nell finale del set precedente. Troy porta Latina a meno due 13-15. Latina ribalta completamente il set 24-21. Latina vince 25-22. Latina aveva iniziato malissimo questo set, ma Piacenza non ne ha approfittato, sul 18 pari Latina ne ha approfitato.

Quinto set: Tiratissimo anche il quarto set. Piacenza fatica a passare in attacco e risente del netto calo di Nikolov. Latina avanti9-7, Piacenza ha una montagna da scalare, l’inerzia del match è cambiata completamente. Nikolov commette fallo da invasione. Lorenzetti si gioca anche il secondo time out a disposizione 10-7. Zheckov gioca molto meno con i centrali, cosa abbastanza strana csto che le percentuali dal centro erano comunque positive. Papi sparacchia out. ROca sbaglia il servizio. Momento di confusione per la squadra di Lorenzetti che non riesce più a trovare il bandolo della matassa. Troy attacca alto sulle mani del muro 13-9. Sbaglia Nikolov 14-9


Prossima giornata: Sabato 5 novembre 2011 ore 20:30 Copra Elior Piacenza – Marmi Lanza Verona (7^ giornata di campionato)
Diretta su Radio Sound:Radio Ufficiale del Piacenza volley, Piacenza calcio e Piacenza Basket. La Radio 100% Grande Sport.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank